Lunedì 19 Novembre 2018 16:48
Chi SiamoCosa FacciamoCrescita e risultati
Come si ottieneQuanto costaQuali documenti servonoVerifica on line
LegislazioneDeterminazioni
Autorità dei Lavori Pubblici
Comunicati
Autorità dei Lavori Pubblici
MilanoRomaGenovaBresciaTorinoPadovaTrentoAnconaFirenzeAbruzzoSardegna
ConvegniIniziative
Siti Web
Link Istituzionali
Siti Web
Risorse per le Imprese
DOC 07-05-05 Informativa clientiDOC 07-05-06 Informativa webDOC 07-05-07 Informativa EmailDOC 07-05-08 Informativa fornitoriCookie Policy

PROROGATA DI ULTERIORI 180 GIORNI L’ENTRATA IN VIGORE DELLE “CATEGORIE VARIATE”

Il Consiglio dei Ministri in data 5 giugno 2012 ha prorogato, con decreto legge, di ulteriori 180 giorni il periodo transitorio regolato dall’art. 357 del D.P.R. 207/2010.

Pertanto vengono prorogati di sei mesi i termini dell’entrata in vigore dell’operatività delle cosiddette “categorie variate” modificate dal nuovo Regolamento D.P.R. 207/2010 (OG11, OS2-A, OS2-B, OS7, OS8, OS12-A, OS12-B, OS18-A, OS18-B e OS21) .

Si demanda inoltre ad un decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, sentita l’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, di stabilire, entro i termini della proroga, le modalità semplificate per la riemissione dei certificati di esecuzione dei lavori. Approfondisci l’argomento
Decreto Legge 6 giugno 2012, n. 73



Ultimo aggiornamento 27.02.2013







SITE MAPNEWS RSSArea Operatori