Mercoledì 20 Settembre 2017 13:01
Chi SiamoCosa FacciamoCrescita e risultati
Come si ottieneCategorie e ClassificheQuanto costaQuali documenti servonoVerifica on line
LegislazioneDeterminazioni
Autorità dei Lavori Pubblici
Comunicati
Autorità dei Lavori Pubblici
Richiedi informazioniMilanoRomaGenovaBresciaTorinoGravina in PugliaReggio CalabriaPadovaTrentoAnconaSan BenedettoAbruzzoEmilia RomagnaSardegna
Pubblicità e SponsorizzazioniConvegniIniziative
Siti Web
Link Istituzionali
Siti Web
Risorse per le Imprese

ANAC - Pubblicate le linee guida n. 6

Pubblicate sulla G.U. n. 2 del 03/01/2017 le Linee Guida n. 6 approvate dall’ANAC recanti "Indicazione dei mezzi di prova adeguati e delle carenze nell’esecuzione di un precedente contratto di appalto che possano considerarsi significative per la dimostrazione delle circostanze di esclusione di cui all’art. 80, comma 5, lett. c) del Codice". Le suddette linee guida precisano che i soggetti sottoposti al controllo dei requisiti di ordine generale di cui al medesimo art. 80 dichiarino, alle Stazioni Appaltanti ai fini della partecipazione alla gara e alle SOA ai fini della qualificazione, la presenza di provvedimenti di condanna non definitivi per i reati di cui agli artt. 353 (turbata libertà degli incanti), 353-bis (turbata libertà del procedimento di scelta del contraente), 354 (astensione dagli incanti), 355 (inadempimento di contratti di pubbliche forniture) e 356 (frode nelle pubbliche forniture) del codice penale. 

Approfondisci l’argomento



Ultimo aggiornamento 13.02.2017







SITE MAPNEWS RSSPrivacy PolicyArea Operatori